Amministrazione Trasparente

Misure finalizzate alla razionalizzazione dell'utilizzo delle dotazioni strumentali e delle autovetture di cui all'art.2 comma 594 della L244/2007 - Piano Triennale di utilizzo.

Data di pubblicazione: 12/11/2018

Data di ultimo aggiornamento: 12/05/2021

L' Ente deve far proprie le linee guida e stendere il proprio piano, tenendo conto degli obiettivi e delle linee d’azione previste.

L'art. 2, comma 594 e seguenti, della Legge 24 dicembre 2007, n. 244 prevede che ai fini dei
contenimento della spesa per il funzionamento delle proprie strutture, le pubbliche amministrazioni, tra
cui gli Enti Locali, adottano piani triennali finalizzati per l'individuazione di misure finalizzate alla
razionalizzazione dell'utilizzo:
 delle dotazioni strumentali, anche informatiche, che corredano le stazioni di lavoro
nell'automazione d'ufficio;
 delle autovetture di servizio, attraverso il ricorso, previa verifica di fattibilità, a mezzi alternativi
di trasporto, anche cumulativo;
 dei beni immobili ad uso abitativo o di servizio, con esclusione dei beni infrastrutturali.
A consuntivo l'Ente procederà a redigere una relazione rappresentativa, in maniera sintetica,
delle azioni svolte e dei principali risultati conseguiti sulla base del presente piano di attività. Ai sensi
del comma 596, tale relazione sarà trasmessa agli organi interni di controllo ed alla sezione regionale di
controllo della Corte dei Conti.
2. Dotazioni strumentali che corredano le stazioni di lavoro nell'automazione
d'ufficio
Per “dotazioni strumentali” sono da intendersi i beni di uso durevole, ad utilità continuativa, che
costituiscono la struttura tecnico/organizzativa di base necessaria per l'esercizio dell'attività dell'ufficio.

Allegati