La solidarietà viaggia su quattro ruote a Santena

Consegnata della Dacia Sandero per il trasporto di cittadini non autosufficienti o svantaggiati

Data di pubblicazione:
03 Febbraio 2022

SANTENA, 3 febbraio 2022 La solidarietà viaggia su quattro ruote a Santena. Si è tenuta questa mattina, nelle sale comunali, la cerimonia di consegna della Dacia Sandero per il trasporto di cittadini non autosufficienti o svantaggiati. Il mezzo è stato dato al Comune di Santena, in comodato d’uso gratuito, grazie ad Astra e al progetto “Solidarietà in movimento e finanziato attraverso sponsorizzazioni e donazioni di aziende del territorio.

Spiega Roberto Ghio, Vice Sindaco del Comune di Santena: «È importante portare assistenza a chi ne ha bisogno, è un gesto che aiuta a rafforzare il senso di comunità. In questo modo si può creare un punto da cui iniziare un percorso nuovo».

L’auto può trasportare fino a 5 passeggeri (compreso l’autista) e il servizio si rivolge ad anziani, disabili e bambini in condizioni di svantaggio fisico, psichico, sociale o familiare. Il mezzo in dotazione serve per effettuare commissioni come disbrigo di pratiche, ritiro dei referti, consegna di farmaci e pasti a domicilio.

Esordisce Paolo Romano, Assessore alle attività culturali, sportive ed associazionismo: «Non è banale e nemmeno facile trovare così tante aziende che vogliono far parte di un progetto sociale. Siamo molto soddisfatti del risultato». 

Il servizio di comodato d’uso può durare per 4 anni, ma l’ente beneficiario può richiedere una proroga. Inoltre, il progetto non comprende solo la consegna del mezzo ma si occupa anche dell’assicurazione, della manutenzione ordinaria e straordinaria e del cambio delle gomme.

Dice Luca Fabbri Responsabile della Cooperativa Astra: «Una giornata così importante non ci sarebbe stata senza tutti coloro che hanno sostenuto il progetto».

Questa iniziativa, già attuata in diversi Comuni piemontesi, ha lo scopo di migliorare la qualità di vita e di intensificare i servizi sul territorio perché come ha affermato durante la cerimonia Ghio: «Fare rete e squadra tra Comuni è molto importante».

Hanno collaborato al progetto i seguenti sponsor: INTERCAR S.A.S. di Intermite G. & C.; TURCO DOTT. LUIGI Medico Chirurgo Odontoiatra; BERGAGGIO GIOIELLI; IL ROCCHETTO INCANTATO; TRASPORTI E ONORANZE FUNEBRI ROSTAGNO SRL; COMIMPORT SRL; FOSF METAL SNC; NOLOGAP S.R.L.; L’OFFICINA DI GIORDANO di Giordano Cosimo RIPARAZIONI AUTO/GOMMISTA; FALEGNAMERIA SERRAMENTI PRIORE & SANSONE S.R.L. ARREDO SU MISURA; SERALFER di Elia G. &; D2ZERO SRLS; INDUSTRIE MATERIE PLASTICHE PLASMEC S.R.L.; CARNE DI’; AUXILIUM SRL; SER SPA; CARROZZERIA F.LLI SCHIMMENTI SRL; FEYLES S.R.L.; MANGANI NICOLO’; CLAUS METALLI S.R.L.; MC S.A.S.; SG IMMOBILIARE; EDOX S.R.L.; SOFIBEL SRL; INDUSTRY CAFFE’; SEGHERIA OPESSO S.R.L.; NEW AM SAS.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 17 Giugno 2022