Strada Vecchia di Chieri: approvato dalla Giunta Comunale il progetto di sistemazione idraulica e di asfaltatura

I lavori interesseranno in particolare la rotonda che consente l'accesso sia all'agglomerato abitativo "Cascina Guetto" che allo stabilimento produttivo "Dolciaria Alba"

Data:
12 Aprile 2021
Immagine non trovata

La Giunta Comunale di Santena ha approvato all'unanimità il progetto di sistemazione idraulica ed asfaltatura stradale di strada Vecchia di Chieri. I lavori, per un ammontare complessivo di centomila euro, interesseranno la nuova rete di evacuazione delle acque meteoriche, lo scavo e l'installazione del grigliato di raccolta che confluisce verso l'interno del canale di scolo posto ad est di strada Vecchia di Chieri. Gli interventi avranno per oggetto la sistemazione della rete idraulica che interessa il tratto di strada Vecchia di Chieri, in particolare la rotonda che consente l'accesso sia all'agglomerato abitativo “Cascina Guetto” che allo stabilimento produttivo “Dolciaria Alba”. Il progetto è stato affidato all'ingegner Enrico Ferrero di San Secondo di Pinerolo mentre dello studio idraulico se ne è occupato la società di servizi energetici Gea.Siste srl di Pinerolo. «Gli interventi avrebbero dovuto riguardare sia strada Vecchia di Chieri che via Alberassa – spiega Roberto Ghio, vice Sindaco e Assessore alle politiche di pianificazione economica e territoriale del Comune di Santena – ma a causa delle maggiori somme richieste per le opere relative alla regimazione idraulica sono stati limitati alla sola strada Vecchia di Chieri. Comprendiamo che i cantieri creeranno disagio alla viabilità ma questa è una di quelle opere di manutenzione indispensabili per la nostra città». I lavori si completeranno con un secondo lotto di sistemazione delle strade interessate dal passaggio del Giro d'Italia nel territorio cittadino il prossimo 9 maggio. Il progetto approvato dalla Giunta Comunale santenese rientra inoltre nei lavori di realizzazione delle piste ciclabili comunali nell'ambito di “Percorsi Ciclabili Sicuri dal Chieri al Po”. «Una delle priorità di questa Amministrazione – interviene il vice Sindaco santenese – è quella di dare alla nostra città una struttura sempre più rispettosa delle esigenze ambientali e di salvaguardia del territorio. La realizzazione delle piste ciclabili comunali – conclude Ghio - incentiverà inoltre tutti i santenesi a spostarsi in bicicletta più volentieri e soprattutto in condizioni di maggior sicurezza».

Ultimo aggiornamento

Lunedi 12 Aprile 2021