Il rendiconto del Comune dell'esercizio finanziario 2020

La gestione dello scorso anno ha evidenziato un risultato di amministrazione pari a € 3.451.103,32 e un risultato d'esercizio positivo di € 1.542.460,11.

Data:
12 Aprile 2021
Immagine non trovata

SANTENA, 9 aprile 2021 – La Giunta Comunale ha approvato all'unanimità il rendiconto dell'esercizio finanziario 2020. La gestione dello scorso anno ha evidenziato un risultato di amministrazione pari a € 3.451.103,32. Il fondo di cassa allo scorso 31 dicembre, invece, risulta pari a € 5.404.792,79 mentre il conto economico evidenzia un risultato d'esercizio positivo pari a € 1.542.460,11. Lo Stato Patrimoniale, infine evidenzia un Patrimonio Netto, sempre alla data del 31 dicembre del 2020, di € 30.687.571,66. «L'approvazione di questo documento – spiega Roberto Ghio, vice Sindaco del Comune di Santena – ha di fatto concluso l'iter del bilancio comunale del 2020. Il Decreto Rilancio ha inoltre previsto l'istituzione del fondo per le funzioni degli enti locali destinato a finanziare le minori entrate e le maggiori spese connesse all'emergenza pandemica provocata dalla diffusione del Covid-19. Pertanto le eventuali risorse ricevute dall'ente ma non utilizzate confluiscono nella quota vincolata del risultato di amministrazione 2020. Potranno quindi essere utilizzate – prosegue Roberto Ghio – per ristorare sia la perdita di gettito del 2021 e sia per far fronte alle esigenze di spese connesse al Covid-19 anche per il 2021. L'ammontare delle risorse non utilizzate è invece pari a € 264.835,53». Il vice Sindaco santenese esprime inoltre la sua soddisfazione a chiusura del bilancio consuntivo del 2020: «Il bilancio del nostro Comune si conferma sanissimo. A maggior ragione al termine di un anno delicato come è stato il 2020 caratterizzato quasi interamente dalla pandemia. Avere un fondo cassa che si aggira sui cinque milioni – prosegue il vice Sindaco – è una garanzia che ci permette di fronteggiare eventuali emergenze oppure di coprire delle necessità che si vengono a creare».

Ultimo aggiornamento

Lunedi 12 Aprile 2021