Messa in sicurezza la croce del campanile

...

Tra gli edifici danneggiati della tromba d'aria di venerdì sera anche la punta del campanile. Parroco e Amministrazione hanno valutato la rimozione per la messa in sicurezza

SANTENA, 29 luglio 2019 Tutto bene quel che finisce bene. Tra i danni che la tromba d'aria ha fatto, venerdì sera 26 luglio 2019, oltre ad aver scoperchiato tetti e abbattuto alberi, uno dei più importanti ha coinvolto la croce posta in punta al campanile di Santena. 
«L'ha abbattuta, ma non l'ha staccata completamente- spiega il sindaco Ugo Baldi - Era pericolante con il rischio che potesse cadere a terra facendo danni non indifferenti a persone e cose».
L'Amministrazione, in accordo con il parroco e con la collaborazione della ditta Razzetti, dei vigili del fuoco, dei vigili urbani ha dunque valutato fosse meglio rimuoverla.
«Il G.R.E.S (Gruppo Radio Emergenza Santena) ha sorvolato il campanile con il drone per capire la situazione - ripercorre Baldi - Si poi è provveduto a cercare una piattaforma sufficientemente alta per raggiungere i 64 metri del campanile e rimuovere in sicurezza la croce ormai penzolante e portarla a terra».
Le operazioni sono state svolte nella giornata di sabato nonostante la pioggia: «In un primo tempo sono intervenuti i vigili del fuoco ma i loro mezzi arrivavano solo fino a 35metri - conclude Baldi - Infine tre operatori della ditta Arduino di Moncalieri, con un cestello industriale, sono riusciti a salire sino all'altezza del campanile portando a terra la croce e il pericolo è stato scongiurato» .

Gallery

WhatsApp Image 2019-07-27 at 16.22.11
WhatsApp Image 2019-07-27 at 16.22.12-2
WhatsApp Image 2019-07-27 at 16.22.12
WhatsApp Image 2019-07-27 at 16.22.10-2
WhatsApp Image 2019-07-27 at 16.22.10