Festa della nascita

Dopo il grande successo delle due precedenti edizioni con oltre 2.000 partecipanti, domenica 17 settembre 2023 nello straordinario scenario dei Giardini della Reggia di Venaria torna la Festa della Nascita: un evento di “benvenuto alla vita” organizzato per celebrare ed accogliere in comunità l’arrivo dei nuovi nati.

Data evento:
17 Settembre 2023 - 17 Settembre 2023
Festa della nascita

Dopo il grande successo delle due precedenti edizioni con oltre 2.000 partecipanti, domenica 17 settembre 2023 nello straordinario scenario dei
Giardini della Reggia di Venaria torna la Festa della Nascita: un evento di “benvenuto alla vita” organizzato per celebrare ed accogliere in
comunità l’arrivo dei nuovi nati. Un’intera giornata, a partire dalle ore 10 fino alle 18, all’insegna della meraviglia e del relax che quest’anno presenta molte
novità: il numero dei Comuni aderenti sale a 25 (compresa la Città di Torino che parteciperà con le Biblioteche civiche torinesi e una tappa musicale
di MITO per la Città), nuovi partner, un’ampia mobilitazione del mondo della salute e un’area specifica dedicata al movimento dei neonati.
La festa è rivolta a tutte le famiglie con bambine e bambini nati nel 2022 e 2023, con l’obiettivo di far conoscere le opportunità offerte dai
servizi locali, dal mondo della Cultura e della Sanità: nei Giardini saranno allestite “isole” dedicate a vari temi, dove si svolgeranno laboratori,
attività ludico-ricreative e informative. I genitori avranno l’opportunità di vivere momenti emozionanti, scattare immagini indimenticabili e
soprattutto incontrare esperti, confrontarsi con loro sul benessere delle bambine e dei bambini.

Le esperienze culturali e nella natura vissute dalle famiglie sono riconosciute da un corpus crescente di ricerche scientifiche come risorse determinanti per
lo sviluppo biologico e sociale già dai primi mille giorni: il periodo che prende avvio dal concepimento è tra i più rilevanti sotto il profilo della crescita del patrimonio neurale.
All’iniziativa partecipano:
- i Comuni di Alpignano, Borgaro Torinese, Carmagnola, Caselle Torinese,Chieri, Chivasso, Ciriè, Collegno, Cuorgnè, Druento, Foglizzo, Grugliasco,
La Cassa, Leinì, Moncalieri, Pianezza, Rivoli, Rosta, San Gillio, San Maurizio Canavese, San Mauro Torinese, Settimo Torinese, Venaria Reale,
Volpiano e Torino.
Queste città, come segno di attenzione verso la prima infanzia, hanno adottato il Passaporto culturale #naticonlacultura, ideato dalla
Fondazione Medicina a Misura di Donna, che consente il libero accesso alle famiglie in oltre 40 musei Family and Kids Friendly della rete
Abbonamento Musei nel primo anno di vita dei bambini. Il Passaporto è consegnato dalle strutture sanitarie alla nascita o inviato dalle
amministrazioni cittadine aderenti, ed è scaricabile per tutti i nati anche dal sito web naticonlacultura.it.
- l’ASL TO4 con i Punti Nascita degli Ospedali di Ciriè, Chivasso e Ivrea, presenti dalla prima edizione, e le aziende ospedaliere della Città di Torino
e dell’area metropolitana: AOU Città della Salute e della Scienza con l’Ospedale Sant’Anna, ASL Città di Torino con i Consultori familiari e
pediatrici e gli Ospedali Maria Vittoria e Martini, A.O. Ordine Mauriziano di Torino, ASL TO3 con gli Ospedali di Rivoli, Pinerolo e i Consultori
territoriali, ASL TO5.
L’appuntamento è curato dal Consorzio delle Residenze Reali Sabaude con CCW-Cultural Welfare Center e La Rete delle Donne
in collaborazione con Abbonamento Musei, Associazione Culturale TerraTerra, Associazione APS - Istituto Musicale Comunale "Leone Sinigaglia" di Chivasso, Biblioteche Civiche torinesi, Filiera d’arte – Nati per muoverci, Corso di Laurea Infermieristica Pediatrica - UniTO, Fondazione Compagnia di
San Paolo, Fondazione Paideia, Legalarte, Mito per la Città - Fondazione per la Cultura Torino, Reparto Carabinieri Biodiversità, Sbam - Sistema Bibliotecario
Area Metropolitana, Unicef Piemonte e col sostegno di Filobio, Fondo Micol Carrara, Rotary Club Torino San
Carlo, Ricola.
Il format Festa della Nascita è patrocinato da CSB-Centro per la Salute del Bambino, Fondazione Medicina a Misura di Donna, Unicef.
Il progetto rientra nell’azione di sistema “Mille Culle: nutrirsi di cultura” che pone in rete i principali progetti culturali dedicati alla prima infanzia: Nati per
Leggere (biblioteche), Nati con la Cultura (musei), Nati per la musica che abbracciano il mondo sanitario, sociale ed educativo a favore delle famiglie.


MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
La Festa è rivolta alle famiglie con bambine e bambini nati nel 2022 e 2023. Per aderire gratuitamente (2 adulti con ogni nuovo nato, oltre ad
eventuali fratelli e sorelle) è necessario possedere il Passaporto culturale consegnato dai rispettivi Comuni di residenza aderenti, o
scaricato dal sito www.naticonlacultura.it, e prenotarsi entro il 15 settembre 2023 al link: https://festadellanascita2023.eventbrite.it
Dall’edizione 2023 potranno prendere parte all’evento anche le donne in gravidanza che hanno ricevuto il Passaporto culturale per la Mamma,
progetto sperimentale avviato il 1° settembre presso gli ospedali torinesi, consegnato durante i corsi di accompagnamento alla nascita.
In caso di maltempo persistente l’iniziativa sarà rimandata a domenica 24 settembre 2023.
Per altre informazioni sul programma in aggiornamento: www.lavenaria.it

Allegati

Ultimo aggiornamento

Giovedi 14 Settembre 2023