Cavour in carrozza nella terra degli avi

...

Il 12/09/2020 Dalle ore 14:00 alle ore 18:00

La manifestazione è organizzata dalla Compagnia della Chiocciola in collaborazione con la Pro Chieri, l'Artedanza e l'Associazione Amici della Fondazione Camillo Cavour ed è patrocinata dalla Fondazione di Comunità e dai Comuni di Chieri e Santena

SANTENA, 12 settembre 2020 – Un percorso della memoria attraverso i luoghi della famiglia Benso. Santena, Cambiano, Chieri e Pecetto fanno progetto comune per valorizzare il territorio attraverso la storia di Cavour. Si svolgerà sabato, 12 settembre, a partire dalle 14,30 con partenza da via Vittorio Emanuele II 58 a Chieri la rievocazione storica “Cavour in carrozza nella terra degli avi”. La manifestazione è organizzata dalla Compagnia della Chiocciola in collaborazione con la Pro Chieri, l'Artedanza e l'Associazione Amici della Fondazione Camillo Cavour ed è patrocinata dalla Fondazione di Comunità e dai Comuni di Chieri e Santena. All'evento parteciperà anche Historia Subalpina, il gruppo storico culturale con sede a Torino che ha per scopo l'organizzazione di attività culturali, divulgative e rievocative inerenti i periodi storici piemontesi tra il Seicento ed il Novecento. «Sarà un'occasione unica per raccontare la storia del nostro territorio– interviene Rosella Fogliato, Assessore alle politiche di sviluppo economico e commercio del Comune di Santena – Un importante occasione per mettere in luce il Distretto del Cibo e la stretta collaborazione tra i nostri Comuni».

Un percorso che fa conoscere la campagna tra i quattro comuni coinvolti proprio nel giorno in cui nascerà “La Dispensa del Re”, il nuovo paniere che riunisce i migliori prodotti dell'agricoltura del territorio.

«La rievocazione storica riproporrà il legame fra la Chieri medievale e Santena che nella seconda metà dell'Ottocento acquisì l'autonomia municipale. L'iniziativa – conclude Rosella Fogliato – rappresenterà inoltre un'opportunità importante di promozione del nostro territorio».

Alle 14,30 Camillo Benso Conte di Cavour percorrerà via Vittorio Emanuele II, l'antica Via Maestra di Chieri, fino all'attuale piazza Cavour dove incontrerà un gruppo di amici venuti a salutarlo. Insieme sorseggeranno il bicerin, la storica bevanda calda torinese preparata con caffè, cioccolato fondente e crema di latte. Si avvieranno quindi verso il Municipio dove, verso le 15,30, incontreranno il Sindaco di Chieri. Intorno alle 16, invece, la carrozza di Cavour riprenderà il cammino in direzione Santena. Entrerà quindi nel parco monumentale Cavour da via Sambuy e lo percorrerà per intero. Alle 18 sosterà quindi davanti al castello dove avverrà l'incontro tra Cavour con il Sindaco del Comune di Santena e le autorità cittadine.