Giorno della Memoria ed il Giorno del Ricordo “Oltre i pregiudizi, oltre i cancelli"

Celebrazioni congiunte per commemorare le vittime dell'Olocausto e delle Foibe

Data di pubblicazione:
31 Gennaio 2021 - 31 Gennaio 2021
Giorno della Memoria ed il Giorno del Ricordo “Oltre i pregiudizi, oltre i cancelli"

SANTENA, 31 gennaio 2021 – Santena si appresta a celebrare domenica 31 gennaio il Giorno della Memoria ed il Giorno del Ricordo “Oltre i pregiudizi, oltre i cancelli”. Una celebrazione congiunta organizzata dall'associazione culturale Europa, dal Comune e dalla biblioteca civica “Enzo Marioni” per ricordare le vittime dell'Olocausto e per conservare e rinnovare la memoria di tutte le vittime delle Foibe e dell'esodo dalle loro terre di Istriani, Fiumani e Dalmati durante la Seconda Guerra Mondiale. Alle 11,15 in piazza Martiri della Libertà si svolgerà l'omaggio al monumento dei caduti ed alle lapidi che commemorano le vittime dell'Olocausto e delle Foibe alla presenza delle autorità cittadine. A causa delle restrizioni in vigore per contrastare la diffusione del Covid-19, la celebrazione si terrà in forma ristretta senza la partecipazione di pubblico. La biblioteca civica “Enzo Marioni” di Santena, inoltre, organizzerà dal 27 gennaio al 10 febbraio la presentazione di libri e di filmati in ricordo delle vittime della Shoah, delle Foibe e dell'Esodo giuliano dalmata.

«Anche quest'anno, nonostante la pandemia causata dal Covid – interviene il Sindaco di Santena Ugo Baldi – abbiamo voluto non mancare l'appuntamento con una celebrazione che è sempre utilissima per aiutarci a non dimenticare certe tragedie e a rendere un po' meno corta la memoria su determinati avvenimenti storici che hanno letteralmente calpestato la vita umana. E' importante perseverare tutti gli anni ad organizzare questo tipo di manifestazioni – conclude il Sindaco - affinché non accadano più nella storia quegli eventi per troppi anni sono stati dimenticati».

Ultimo aggiornamento

Venerdi 17 Giugno 2022