Festa del Frispolo 2021

La manifestazione, giunta alla 5ª edizione, è organizzata dall'associazione SantenaE20 col patrocinio del Comune di Santena

Data:
09 Luglio 2021 19:00 - 17 Luglio 2021 23:50
Immagine non trovata

SANTENA, 9 – 17 luglio 2021 – L'Area Golenale di via Tetti Agostino 31 ospiterà per due fine settimana la quinta edizione della “Festa del Frispolo”. La manifestazione si svolgerà il 9, il 10, il 16 ed il 17 luglio e sarà organizzata dall'associazione SantenaE20 del presidente Adriano Scovazzo col patrocinio del Comune di Santena. In tutte le quattro serate, a partire dalle 19, sarà possibile gustare le ricette classiche del frispolo accompagnate dalla buona birra artigianale.

Il frispolo, una ricetta santenese che ha origine da un'antica leggenda

Il frispolo è realizzato con l'impasto del pane e della pizza non cotto ma fritto che è accompagnato da diversi alimenti. Ciascuna ricetta prende il nome da una borgata santenese. Il pubblico potrà gustare il frispolo Tetti Giro con prosciutto cotto, il frispolo Case Nuove con prosciutto crudo e confettura di fichi, il frispolo Taggia con prosciutto crudo, cotto e soppressata e il frispolo Trinità con soppressata e composta di cipolle. Non mancheranno neanche le varietà di frispolo vegetariano. Dal frispolo Gamenario con pomodorini, valeriana e primo sale al frispolo Carolina con toma e miele fino ad arrivare al frispolo Del Centro con Nutella. La novità sarà il frispolo Chiosco Verde 2021 con squacquerone e prosciutto crudo.

La ricetta è ispirata ad un'autentica leggenda risalente all'epoca Medioevale. In quell'epoca nel territorio che circondava la fortezza del Gamenario viveva una giovane fanciulla, dal nome Caterina, insieme alla sua mamma malata. Un giorno di fronte alla sua casetta si presentò un cavaliere, un nobile appartenente alla casa Savoia, che era ospite presso la fortezza abitata dai Podestà. Abbagliato dalla bellezza della ragazza, il giovane si fermò chiedendo alla fanciulla di poter abbeverare il proprio cavallo. Una volta arrivato dai Podestà, al cavaliere tornò in mente la giovane Caterina e ricordò che, durante una chiacchierata con lei, la vide preparare un impasto semplice ma che una volta cucinato produceva un profumo squisito. Il giovane espose l'idea ai Podestà che mandarono subito una carrozza a prelevare la ragazza che iniziò a preparare la ricetta.

Non solo cibo ma anche tanta buona musica alla Festa del Frispolo

Le quattro serate saranno allietate da degli spettacoli musicali che prenderanno il via alle 21,30. Venerdì 9 luglio si svolgerà il dj set con dj Tony Mix mentre sabato 10 sarà la volta del tributo ai Queen da parte della band “Acoustic Queen”. Venerdì 16 luglio, invece, ci sarà spazio per la musica degli Anni Cinquanta e Sessanta con i Fonzarelli's. Sabato 17, infine, il gran finale della manifestazione sarà affidato ai “Max Mania” col tributo a Max Pezzali.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 01 Luglio 2021