Ottobre in rosa

Anche quest'anno il Comune di Santena aderisce all'”Ottobre Rosa 2021”, il mese dedicato alla sensibilizzazione delle donne sull'importanza della prevenzione del tumore al seno. Quest'ultima, infatti, è l'arma più efficace nella lotta alla malattia che in Italia colpisce una donna su nove con un aumento di incidenza rispetto al passato nella fascia di popolazione tra i 35 ed i 55 anni. La diagnosi precoce, infatti, permette di individuare tempestivamente il tumore femminile per poterlo curare a partire dallo stato iniziale. 

Data:
02 Ottobre 2021 - 14 Novembre 2021
Immagine non trovata

SANTENA, 23 settembre 2021 – Anche quest'anno il Comune di Santena aderisce all'”Ottobre Rosa 2021”, il mese dedicato alla sensibilizzazione delle donne sull'importanza della prevenzione del tumore al seno. Quest'ultima, infatti, è l'arma più efficace nella lotta alla malattia che in Italia colpisce una donna su nove con un aumento di incidenza rispetto al passato nella fascia di popolazione tra i 35 ed i 55 anni. La diagnosi precoce, infatti, permette di individuare tempestivamente il tumore femminile per poterlo curare a partire dallo stato iniziale. 

Da sabato 2 ottobre fino a domenica 14 novembre la fontana “Le Quattro Stagioni” di piazza Martiri della Libertà sarà illuminata di rosa. Nello stesso periodo, sempre nella piazza santenese, saranno allestite delle griglie con del materiale informativo. Sabato 2 ottobre alle 16 in piazza Forchino, nell'angolo degli studi medici, sarà inaugurata la panchina rosa alla presenza del Sindaco di Santena Ugo Baldi, della dottoressa Gabriella Elia in rappresentanza dei medici di base di Santena, e di Valeria Martano presidente dell'associazione V.I.T.A. 

Venerdì 15 ottobre, invece, la biblioteca “Enzo Marioni” di via Cavour 41 ospiterà alle 20,45 la presentazione dell'ultimo libro dell'associazione V.I.T.A. dal titolo "Alfabeto delle Emozioni" . Interverranno il Sindaco di Santena Ugo Baldi e l'Assessore al Welfare Lidia Pollone, Valeria Martano presidente dell'Associazione V.I.T.A e la dottoressa Valentina Borgarello, ginecologa dell'ospedale Maggiore di Chieri. 

Il calendario delle iniziative si concluderà domenica 14 novembre con la “Giornata della Salute” organizzata dall'associazione Lions e dall'associazione V.I.T.A. col supporto del Comune di Santena. Saranno presenti diverse tipologie di medici specialisti che saranno disponibili per visite gratuite su appuntamento: dal cardiologo al dermatologo, dal nutrizionista al fisioterapista, dall'oculista al senologo. (Prenotazioni a cura dei Lions negli Uffici Comunali di piazza Martiri: giovedì 11 novembre  dalle 11 alle 13 e sabato 13 novembre dalle 9 alle 11)

Inoltre nella postazione allestita dalla Croce Rossa Italiana sarà possibile eseguire degli screening di glicemia, saturazione e pressione. «L'Ottobre Rosa – interviene Lidia Pollone, Assessore al Welfare del Comune di Santena  rappresenta ogni anno un'occasione importante per informare e sensibilizzare la cittadinanza su una patologia che colpisce tante donne sotto i 50 anni, escluse dallo screening mammografico gratuito. Per fortuna che nel corso degli ultimi anni il tasso di mortalità è sceso per merito soprattutto dei progressi della medicina. Una diagnosi tempestiva rimane comunque essenziale per la sopravvivenza». 

Alessia Perrone, consigliera di maggioranza con compiti sui temi delle pari opportunità, aggiunge: «L'iniziativa dell'”Ottobre Rosa” anche quest'anno unirà la cittadinanza sotto il fiocchetto rosa, il simbolo per eccellenza della lotta del tumore al seno. Negli anni scorsi l'iniziativa ha riscosso un grande successo e tante donne si sono presentate in piazza Martiri della Libertà fissando sulle griglie il loro fiocchetto rosa. Un gesto simbolico per ricordare a tutti che sono incappate nel calvario della malattia e che ne sono uscite».

 

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 03 Novembre 2021